INTERNSHIP UK

Read how you can change your life

Un tuffo nella storia: Bonfire Night a Rye

Participants of the procession. Pictures: Julia-Carolin Zeng

Participants of the procession. Pictures: Julia-Carolin Zeng

Credete nelle coincidenze? Vi è mai capitato di pensare: “Wow, che coincidenza!” dopo qualche avvenimento? A me qualche volta è successo.
Immaginate di leggere un romanzo, una storia di fantasia ed improvvisamente vi rendete conto che c’è un legame tra il libro e qualcosa che vi sta succedendo nella vita reale. Sei mesi fa stavo leggendo un romanzo in cui una ragazza americana andava alla ricerca delle sue radici, il che la porta nella storia francese, fino al tempo del Re Sole e dello sfarzo di Versailles. Contemporaneamente, dovevo scrivere un saggio per la mia università. Indovinate su quale argomento? La reggia di Versailles. Quando cominciai a leggere il libro non sapevo che questo storico edificio francese si sarebbe animato davanti ai miei occhi .
Al mio arrivo a New Romney, mi successe qualcosa di simile. Ero nel bel mezzo della lettura di un romanzo inglese ambientato a Notting Hill. C’erano immigrati dai Caraibi stabilitisi a Londra, una caffetteria giamaicana e il carnevale di Notting Hill. E uno dei primi articoli che ho letto qui nel dipartimento di traduzione era sul carnevale di Notting Hill. Che coincidenza!
Dopo aver terminato quel libro, ne iniziai un altro che raccontava la storia della Congiura delle Polveri. Non sapevo niente di questa congiura. Volevo leggere quel libro semplicemente perché era pensato apposta per praticare l’inglese, e alternava la storia ad esercizi di grammatica. Quel libro era rimasto sul mio scaffale per più di un anno. Perché ho cominciato a leggerlo proprio nel periodo in cui gli inglesi commemorano questo evento storico? Ero così sorpresa quando, durante un workshop, si è parlato di questa parte della storia inglese .

Procession with torches. Picture: Julia-Carolin Zeng

Procession with torches. Picture: Julia-Carolin Zeng

Nel 1605 Guy Fawkes e un manipolo di cattolici, i Cospiratori, a quel tempo oppressi dalla monarchia protestante, cercarono di far saltare in aria il Parlamento con della polvere da sparo, così da uccidere il re Giorgio I. Il piano fallì e i Cospiratori vennero prima torturati brutalmente e poi giustiziati. Guy Fawkes fu il primo ad essere catturato e divenne il simbolo della Congiura delle Polveri. Ancora oggi, ogni 5 novembre, gli inglesi bruciano la sua effigie su un palo . Si organizzano cortei in molte città con torce, grandi falò e spettacoli pirotecnici per ricordare la congiura e celebrare la chiesa anglicana e la famiglia reale, che nonostante tutto si è salvata. Per attirare un pubblico più vasto, vengono organizzate delle Guy Fawkes Night tutti i weekend del mese in un posto diverso. Di recente ce n’è stata una a Rye, non lontano da New Romney, dove sto svolgendo il tirocinio. Perché non farci un salto?
Qualche settimana prima, Liz, il nostro manager, ha tenuto un workshop sull’argomento e ci ha mostrato alcuni video con degli estratti del corteo: persone in abiti storici e con delle torce in mano che suonano musica e commemorano la loro storia. In quel momento decisi di andare alla Guy Fawkes Night. La lettura del romanzo procedeva al passo con l’avvicinarsi di quella data storica e questo mi ha permesso di immergermi nel passato, scatenando la mia curiosità sulla Bonfire Night e su come viene celebrata.
Decidemmo quindi di non farci scappare l’occasione di andare alla Bonfire Night a Rye. Faceva molto freddo, ma aspettare l’inizio del corteo nelle strade di Rye valeva davvero la pena. Tantissime associazioni (le Bonfire Societies) partecipavano alla sfilata munite di torce che creavano un’atmosfera magica. Appena la sfilata è cominciata, non abbiamo sofferto più il freddo. Al termine, qualcuno di noi ha disceso la collina per raggiungere il posto dove il falò avrebbe avuto inizio, mentre altri sono rimasti sulla collina per godersi lo spettacolo dall’alto. Questa perfetta serata si è conclusa con grandiosi spettacoli pirotecnici.
A volte semplicemente inizio a leggere il libro giusto al momento giusto e mi imbatto in cose che poi accadono nella vita reale. Non vedo l’ora di cominciare il prossimo libro e scoprire dove mi guiderà.

Firework. Julia-Carolin Zeng

Firework. Julia-Carolin Zeng

Procession. Julia-Carolin Zeng

Procession. Julia-Carolin Zeng

Bonfire. Julia-Carolin Zeng

Bonfire. Julia-Carolin Zeng

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>