INTERNSHIP UK

Read how you can change your life

Perchè il Marketing nel Turismo?

Quando vai in vacanza e trascorri alcuni giorni in un’altra città o Paese, mangiando il cibo locale, andando alla scoperta di antichi negozi e facendo shopping, allora sei un turista. Sei un turista quando lasci il tuo ambiente e ti sposti in un altro per intraprendere attività in esso. Sei un visitatore e ciò che stai facendo è turismo. Individui e organizzazioni nella tua destinazione hanno promosso queste attività attraverso la pubblicità o altre forme di marketing.

Le ricerche di marketing sono, quindi, di continuo interesse per tutte le imprese turistiche, sia nuove che già istituite, poiché permettono di monitorare i bisogni e desideri del mercato o identificare le opportunità in anticipo. Gli obiettivi di marketing sono: accrescere le visite dei non residenti e i guadagni provenienti dai mercati di riferimento, così da aumentare il contributo annuale apportato all’economia dall’industria turistica. Le strategie e le campagne pubblicitare create per raggiungere questi obiettivi di marketing saranno anche guidate dal desiderio del governo di estendere la stagione turistica oltre l’alta stagione, in modo da aumentare i benefici economici e la sopravvivenza a lungo termine del settore. La pubblicità raggiungerà i visitatori e li persuaderà a visitare la tua città piuttosto che le altre destinazioni del loro insieme evocato. Le relazioni pubbliche e i media rafforzeranno i messaggi chiave, diffondendo una consistente e rilevante immagine della zona, mentre le vendite e le iniziative online faranno il resto. Il prodotto turistico ha un ruolo piú ampio da giocare nel prolungare il soggiorno, la quantità di denaro spesa dal turista per ogni escursione e le entrate complessive legate al turismo. Per avere successo nell’attrarre i consumatori più dei concorrenti, è essenziale focalizzare e concentrare le risorse sull’opportunità migliore e creare programmi e campagne pubblicitarie pienamente integrati tra loro. Perciò l’aspetto più importante è motivare i turisti a visitare la destinazione.

L’industria dei servizi turistici include: tour operators e agenzie di viaggio, il settore ricettivo, tra cui hotel e ristorazione, e trasporti. Un turista tipico generalemente spende in trasporti, cibo, alloggio ed intrattenimento. La domanda di viaggi è influenzata dalla crescita dei salari, dalle maggiori possibilià di mobilità, ma anche da altri fattori come relazioni storiche, accessibilità, natura del prodotto turistico o ricerca di scambio interculturale. Ovviamente si ottengono benefici e costi dal fornire servizi turistici. Per quanto riguarda i benefici, ciò permette di incrementare redditi e posti di lavoro, preservare l’eredità culturale e storica, raggiungere una maggiore apertura verso gli altri, costruire infrastrutture. Allo stesso tempo, per quanto riguarda i costi, sono possibili distruzioni, indebolimento delle caratteristiche culturali e sociali del luogo, inquinamento ambientale e necessità di infrastrutture adeguate.

Ogni piano di marketing dovrebbe cominciare con un idea, e il marketing turistico non fa eccezione. Il piano di marketing mostra la via da percorrere e elenca nel dettaglio le attrazioni presenti nell’area di interesse. Esso obbliga le organizzazioni a definire un budget di spesa in pubblicità. Il marketing turistico puó essere costoso, in particolare se si vogliono attrarre turisti nazionali o internazionali. Tipiche fonti di finanziamento sono le agenzie turistiche statali e le tasse, ad esempio le tasse di soggiorno. Se sono presenti diverse attrazioni turistiche in una città specifica, l’intera area può essere commercializzata come destinazione turistica combinando pubblicità ed altre attività di marketing. Accordi di partnership possono fornire ai turisti un’esperienza di viaggio più piena. Il marketing turistico ha caratteristiche distinte rispetto ad altri piani di marketing. Dato che i turisti si trovano in una località solo temporaneamente, essi sono esposti ai beni e servizi di quell’area per brevi periodi. Inoltre i turisti hanno intenzione di divertirsi, perciò chi si occupa del marketing dovrebbe prendere in considerazione strategie che fanno leva sulla sfera emotiva.

, , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>