INTERNSHIP UK

Read how you can change your life

CV: 10 errori da evitare

di Pauline Le Guilloux

Volete fare domanda per un lavoro o un tirocinio e state ancora scrivendo il vostro CV?

Ecco alcuni suggerimenti utili per voi.

1. Scrivere tutta la vostra vita

Per i giovani laureati e studenti un CV non deve essere troppo lungo. Dovete scegliere le informazioni giuste che riflettano il vostro percorso e che diano una esatta indicazione dei vostri obiettivi professionali senza essere troppo dispersivi. E’ importante essere sintetici.

2. Intitolare il vostro CV “Curriculum Vitae”

Tutti sanno cos’è un CV. Invece di scrivere “curriculum” o “Curriculum Vitae” sarebbe meglio inserire un titolo che dia delle indicazioni sulla vostra carriera. Ad esempio, potete scrivere “Account Manager / tre anni di apprendistato” o “Ingegnere dei sistemi / specializzazione in aeronautica”. In ogni caso dovete adeguarvi ad ogni domanda di lavoro.

3. Scrivere date inesatte

Non essere chiari riguardo alle date farà venire dei dubbi a coloro che vi faranno il colloquio. Per evitare che diffidino di voi, indicate il mese e l’anno di inizio esatti di ogni esperienza.

4. Non essere chiari riguardo le vostre capacità linguistiche

“Comprensione, scritto, parlato”, “Inglese di base”. Leggendo queste parole ognuno può aspettarsi livelli diversi. I giovani laureati devono presentare certificazioni linguistiche come il TOEIC e il TOEFL o dimostrare di aver svolto un periodo di studio all’estero o un tirocinio.

5. Scrivere descrizioni comuni

Non c’è niente di meglio che fare un tirocinio in marketing service. Solamente le informazioni concrete possono attrarre l’attenzione del vostro datore di lavoro. Ad esempio, scrivere il nome e l’origine dei prodotti, l’ammontare del budget, il tipo di clienti, gli strumenti informatici etc…

6. Sottovalutare i lavori estivi

Nei CV dei giovani studenti i lavori estivi sono sempre apprezzati da coloro che effettuano i colloqui di lavoro. Sono, infatti, segno di impegno e dinamismo.

7. Scrivere il vostro CV per competenze

Presentare una carriera scritta per competenze non è una buona idea. Per coloro che dovranno fare il colloquio sarà difficile farsi un’opinione del candidato quando le abilità di questo sono scritte in modo sconnesso dal contesto. In breve, è una forma che gli studenti devono evitare.

8. Errori grammaticali

Non c’è niente di più scoraggiante che avere a che fare con un CV pieno di errori grammaticali. Usate il controllo ortografico sul vostro computer e non dimenticate di chiedere a qualcuno di leggere il vostro CV prima di inviarlo. E’ sempre bene avere una seconda opinione.

9. Mentire

Ricordate che il CV deve essere una reale descrizione di voi stessi. Mentire riguardo la vostra esperienza o riguardo le vostre qualifiche non vi aiuterà. Queste bugie verranno scoperte durante il colloquio di lavoro. Confidate in voi stessi: le vostre abilità sono sufficienti per ottenere un lavoro.

10. Inviare il vostro CV all’azienda sbagliata

Ogni CV deve essere diverso. Se inviate più domande di lavoro in una sola volta, ricordatevi di inviare il corretto CV per il giusto lavoro. Se il vostro CV non è adatto ad ogni lavoro questo può ridurre le vostre possibilità di essere scelti.

Ricordate che il CV è lo specchio di voi stessi. Siate esigenti con la versione finale.

Non dimenticatevi di essere orgogliosi dei vostri traguardi, qualsiasi essi siano.

, , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>