INTERNSHIP UK

Read how you can change your life

Cosa significa studiare in un’università privata

Studiare in un’università privata e elitaria potrebbe essere una possibilità molto interessante. Molte persone rinunciano a questa opportunità a causa delle rette universitarie molto alte, spesso migliaia di euro. Ma vale davvero la pena spendere tutti quei soldi? Ci sono più possibilità di trovare un lavoro se avete frequentato un’università privata? Questo articolo cerca di spiegarvi cosa significa studiare in questo tipo di università e se vi sono davvero dei vantaggi.

Innanzitutto il primo svantaggio che abbiamo già citato in precedenza riguarda i costi alti delle rette universitarie. Inoltre, dato che le università private spesso sono molto elitarie, c’è il rischio di perdere ogni contatto con la realtà perché non si frequentano persone provenienti da altre classi sociali. Ma ovviamente ci sono anche molti vantaggi. Ad esempio le classi delle università private sono più piccole rispetto alle università pubbliche e questo significa che esiste un rapporto docente/studente migliore. Durante le lezioni, se non vi è chiaro qualcosa potete chiedere direttamente al professore che vi risponderà il più presto possibile. Questo non è possibile nelle università pubbliche, con centinaia di studenti nella stessa aula. Inoltre dovete parlare e presentare argomenti di attualità di fronte alla classe. Questo vi aiuterà per il vostro futuro professionale perché parlare davanti ad altre persone e rispondere alle loro domande migliorerà la vostra adattabilità, flessibilità e personalità. Rispetto alle università pubbliche, grazie al rapporto docente/studente, riceverete un feedback migliore che vi darà la possibiltà di imparare dai vostri errori e migliorare per la volta successiva. Sempre più spesso i corsi delle università private si concentrano sulla pratica e sul futuro professionale degli studenti.

In genere le università elitarie godono di una buona reputazione e sono riuscite a costruire una vasta scala di reti con personalità economiche e politiche. Questo migliorerà le vostre possibilità di trovare un buon lavoro, ben pagato o un valido tirocinio durante i tuoi studi. Studiare nelle università private significa avere anche vantaggi sociali e personali. Grazie alle classi di dimensioni inferiori potrete stare più a contatto con i compagni di studi. Infatti, è più facile conoscere le persone se vi sono solo venti studenti in classe rispetto a cento. Quindi si può affermare che nelle università private, il fatto di conoscersi rende più piacevole l’atmosfera.

Per riassumere, si può dire che studiare nelle università elitarie e private ha molti vantaggi. Ma esistono anche degli svantaggi come le rette universitarie alte e inoltre il fatto di trovare un buon lavoro non è del tutto sicuro.

, , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>