INTERNSHIP UK

Read how you can change your life

Conosci la tua personalità?

L’ indicatore di personalità di Myers-Briggs (MBTI) è uno strumento psicologico che identifica il tipo di personalità di una persona, le forze, le preferenze e come una persona percepisce il mondo e prende decisioni. Questo questionario psicometrico è uno dei più usati al mondo.

È stato sviluppato da Isabel Myers e sua madre Katherine Briggs mettendo In pratica la teoria sui tipi di personalità di Carl Gustav Jung e il suo libro, Tipi psicologici, pubblicato per la prima volta nel 1921. Egli credeva che esistessero due diversi tipi di attitudini che potessero descrivere come le persone interagiscono con il mondo attorno a loro: estroverso e introverso. Estroverso è una persona loquace ed energetica, propenso all’azione a cui piace trascorrere il tempo con gli altri: dall’altro lato, una persona introversa è orientata alla riflessione, ha un comportamento più riservato e le piace relazionarsi con gli altri in un modo più significativo.

In aggiunta a questo, le persone usano quotidianamente 4 funzioni psicologiche. La prima e la seconda, la riflessibilità e la sensibilità dipendono da come le persone prendono decisioni. I pensatori prestano attenzione ai fatti e ai dati oggetivi in maniera logica e sono distaccata. I sensibili invece preferiscono considerare le persone e le emozioni quando stanno prendendo una deisione. Tutte queste sono funzioni razionali e percettive che attribuiscono certe emozioni o logicità alle situazioni.La terza e la quarta, la sensitività e l’intuizione, sono legate a come l’individuo prende informazioni dal mondo che lo circonda.La persona sensitiva si concentra sui dettagli dei fatti e le piace imparare dai propri sensi e da esperienze concrete. Diversamente, una persona intuitiva preferisce pensare al futuro, alle possibilità e presta attenzione alle impressioni.Tutte queste sono funzioni irrazionali e di giudizio che ricevono informazioni da esperienze intuitive e di percezione.

Una persona usa tutte queste funzioni ma ce ne è una predominante che definisce il tipo di personalità. Ci sono sedici tipi di personalità che possono essere il risultato finale della valutazione. I risultati sono costituiti da un codice di quattro lettere: ISTJ, ISTP, ESTP, ESTJ, ISFJ, ISFP, ESFP, ESFJ, INFJ, INFP, ENFP, ENFJ, INTJ, INTP, ENTP, ENTJ. La prima lettera può essere: Estroversione o Introversione (E o I) a seconda se la persona è ‘rivolta all’esterno’ o ‘rivolta all’interno; la seconda può essere Sensitività o Intuitività (E o I) e dipende da come si apprendono le informazioni; la terza Ragionamento o Sentimento (S o N) è legata al mondo in cui la persona prende decisioni; la quarta è Giudizio o Percezione (T o F) ed è legato a come la persona percepisce il mondo che lo circonda.


Questo questionario può essere utile per capire, motivare e migliorare te stesso e gli altri, per lavorare in squadra e assegnare responsabilità e compiti. Se conosci la tua personalità, Il tuo tipo di personalità, puoi identificare e sviluppare I tuoi punti forza e di debolezza, perfezionare le tue abilità di relazionarsi con gli altri, evitare e risolvere conflitti, lavorare insieme più efficacemente, sviluppare l’ intelligenza emotiva, apprendere il miglior modo per lavorare in una squadra con clienti, formare leader, manager, team e competenze nel settore delle risorse umane.

Di fatto questo modello è usato spesso come parte di leadership, management, sviluppo di un team, strategie nell’ambito delle risorse umane perché il primo scopo è quello di capire le differenze tra le persone, che siano culturali, fisiche o psicologiche.

Tutto ciò che ci irrita degli altri ci permette di capire noi stessi” Carl Jung.

Parole chiavi:

MBTI

Jung

Psicologia

Tipi

Team

Management

Personalità

Questionario

Funzioni

Abilità

, , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>