INTERNSHIP UK

Read how you can change your life

Come Superare gli Esami con Successo

Maia Haas

Che ci piacciano o no, è difficile sfuggire agli esami. Tutta la preparazione prima del giorno decisivo, una corsa contro il tempo mentre sei seduto alla scrivania di fronte alla tua copia in bianco. Persino la preparazione può essere tanto stressante quanto l’esame. Se sei uno studente, gli esami sono la parte più importante dei tuoi studi, dato che si basano sulla valutazione delle tue conoscenze.

Come studente, so perfettamente come ti senti quando prepari un esame. Sfortunatamente, se hai intenzione di continuare gli studi, devi essere pronto ad affrontare questa situazione più e più volte. Sei agitato all’idea di sostenere gli esami? Se vuoi passarli, tenere a mente alcuni consigli ti garantirà di superarli con successo e di imparare durante le lezioni.

Fai domande. L’obiettivo principale dei tuoi insegnanti è probabilmente quello di aiutarti a superare gli esami e spiegarti ciò che non hai capito durante le lezioni. Potrebbero anche aiutarti a entrare in una nuova fase della vita, ovvero trovare un lavoro e diventare indipendente. Quindi non esitare a fare domande o chiedere consigli. Può succedere che I tuoi insegnanti siano molto impegnati e non possano aiutarti, ma ricorda che devono occuparsi di molti altri studenti e che non sei l’unico a fare richieste. Approfitta dell’aiuto che possono darti e non lo rimpiangerai.

Cerca di capire come funziona il sistema di valutazione. Prima di sostenere un esame, assicurati di aver capito come vengono assegnati i voti. In questo modo, per te sarà più facile sapere con quali argomenti puoi ottenere punti extra e lavorarci su. E’ altrettanto importante che tu sappia come vengono assegnati i voti durante l’intero anno accademico. Ad esempio, se l’esame finale rappresenta più del 50% del tuo anno accademico, dovrai lavorare sodo per superarlo. Se invece conta meno del 50% e non sei riuscito ad avere buoni voti durante l’anno, non puoi aspettarti di salvarti all‘ultimo minuto. Capire da dove vengono I tuoi voti ti permetterà di distribuire gli sforzi in modo adeguato.

Pianifica il ripasso. Può sembrare ovvio, ma pianificare il ripasso potrebbe essere più difficile del previsto. Prenditi il tuo tempo, non raggruppare tutte le materie in un solo giorno, perché non imparerai niente. Ognuno ha metodi diversi per ripassare la lezione: alcuni preferiscono condensare il proprio ripasso, altri preferiscono rivedere un’intero argomento prima di passare ad un altro, altri ancora scelgono di alternarlo tra diverse materie. Fai delle pause quando ripassi, ti aiuterà a recuperare le tue capacità di memorizzazione. Non fare ripassi all’ultimo minuto, perché non riuscirai a capirci niente e sarai ancora più stanco e irritabile per il giorno decisivo.

Usa promemoria. Quando ripassi puoi aiutarti con dei promemoria. Un esempio molto semplice è memorizzare una lista di cose da ricordare, o anche interi programmi per i saggi che devi scrivere. Tutto ciò che devi fare è prendere la lettera iniziale di ogni parola che vuoi tenere a mente e fare una frase che ti aiuti a rammentare le lettere.

Considera i tuoi punti deboli. E’ importante sapere quali sono i tuoi punti di forza, ma dai sempre la priorità alle debolezze. Punta a ripassare tutto, ma dedica più tempo a ciò che non capisci o che conosci meno. Il motivo è che ci piace fare le cose semplici, quindi durante il ripasso tendiamo a concentrarci su ciò che già sappiamo. Anche se sai 2 o 3 materie a memoria, potresti dover affrontare una domanda difficile che non hai preparato. Se non saprai rispondere, perderai dei punti e non supererai l’esame per una sola domanda.

Ovviamente vuoi superare gli esami, ma non dimenticare che stai anche cercando di imparare e capire le cose per avere un’istruzione adeguata. Non è un dovere, è la tua opportunità per aumentare le tue conoscenze e ottenere il lavoro dei tuoi sogni. Sfrutta al massimo le occasioni di superare i tuoi esami, esercitati, alzati presto e bevi tanto caffè! Ultimo, ma non meno importante, non essere pessimista, pensa sempre positivo. Non mi resta che augurarti buona fortuna!

Istruzione, debolezze, memoria, ripasso, voti, obiettivo, studente, conoscenze, indipendente, esami

, , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>