INTERNSHIP UK

Read how you can change your life

COME REALIZZARE UN VIDEO CV

Al giorno d’oggi, la tecnologia è molto importante nella nostra vita quotidiana: la usiamo per comunicare con gli altri, leggere i giornali, ascoltare la musica, andare da qualche parte, prenotare un volo e, naturalmente, trovare un lavoro.

Trovare altri modi per presentarsi rispetto a quelli tradizionali sta diventando sempre più importante. Ovviamente dobbiamo ancora consegnare il CV e fare tirocini, ma ciò avviene in modo leggermente diverso rispetto a qualche anno fa. Sono sicuro che molti di voi hanno già effettuato un colloquio tramite Skype, o elaborato un video CV. Se non l’avete ancora fatto, lo farete presto.

Ora voglio darvi alcuni consigli per registrare un buon video CV relativi a quando usarlo, come renderlo efficace o quali sono gli errori più comuni da evitare. Ma prima di tutto, cos’è un video CV? È un video in cui dovreste presentarvi al datore di lavoro in modo tale da far conoscere non solo le vostre esperienze e il percorso formativo, ma anche la vostra personalità.

Per quanto riguarda i casi in cui usarlo, ci sono opinioni contrastanti: alcuni affermano che andrebbe utilizzato solo nel caso in cui si fa domanda per lavori creativi, così da mostrare che si è diversi dagli altri e che non si adoperano gli stessi strumenti. Altri invece sostengono che sia utile per qualsiasi impiego per cui si fa domanda, in modo da colpire il datore di lavoro e dimostrare che si è dedicato più tempo alla domanda di lavoro.

Un video CV esprime l’individualità,questa è la sua qualità migliore e il motivo per cui non esiste un format predefinito per realizzarlo. Tuttavia, ci sono dei criteri che dovreste seguire nell’elaborazione di un video CV. Non dovrebbe durare meno di un minuto, né più di tre, si deve catturare l’attenzione di chi lo guarda fin dall’inizio e poi tener vivo l’interesse di questi. Il linguaggio del corpo è molto importante, mantenete il contatto visivo col la telecamera e comportatevi come se foste ad un colloquio, perciò vestitevi in modo adeguato e mostratevi sicuri di voi. Concludete dicendo: “ Grazie in anticipo per aver speso parte del suo tempo a leggere il mio CV”.

Per quanto riguarda gli errori più comuni da evitare, come ho detto prima, non fate niente che non fareste durante un colloquio. Non leggete un copione poiché il reclutatore noterà se state leggendo qualcosa e non guardate la videocamera.

, , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>