INTERNSHIP UK

Read how you can change your life

Come mettere in pratica ciò che hai imparato a scuola nell’ambiente lavorativo

Sin dall’infanzia, ci viene insegnato che l’istruzione è uno dei valori più importanti. Ci dicono che dobbiamo essere ben istruiti e che ciò definirà le nostre prospettive future. Ed è vero, l’istruzione descrive le nostre abilità e qualifiche, grazie ad essa impariamo come lavorare e come migliorare noi stessi nella vita quotidiana, ma anche ad essere preparati per la vita professionale.

L’istruzione aumenta le tue abilità e il tuo potenziale, ma ti dà anche la possibilità di trovare lavori migliori, guadagnare di più ed essere promosso più facilmente. Ricorda che ciò che hai imparato è la base del tuo lavoro e l’elemento che definisce il tuo profilo durante un colloquio.

Nell’ambiente lavorativo, le tue abilità più importanti devono essere messe in evidenza. Queste, come molte altre nella vita, possono essere acquisite solo esercitandosi e facendo pratica. Ecco le sette cose che dovresti sapere quando finisci la scuola e che ti aiuteranno a inserirti nel mondo del lavoro.

Gestione delle risorse: Come studente, dovresti essere in grado di raccogliere informazioni, consultare il materiale delle biblioteche e i database commerciali, fare ricerche su internet, condurre interviste e sondaggi, effettuare ed utilizzare registrazioni. Non è necessario sapere tutto, ma dovresti essere in grado di pensare velocemente e raccogliere le informazioni di cui hai bisogno per il tuo lavoro o per l’incarico che il capo ti ha assegnato.

Parlare in pubblico: È una delle abilità più importanti che puoi sviluppare grazie all’istruzione ed è alla base delle tue capacità di comunicazione. L’abilità di parlare in modo chiaro e persuasivo di fronte ad un pubblico ti darà sicurezza e così ti sentirai più a tuo agio nell’ambiente lavorativo. Per il tuo capo, parlare in modo efficace significa che puoi vendere qualsiasi cosa, dai prodotti alle ideologie, ma anche che sai venderti bene, il che ti offrirà molte possibilità come ad esempio un avanzamento di carriera o un aumento di stipendio.

Scrittura: Sapere come scrivere in modo incisivo non significa solo avere padronanza della grammatica e del lessico, ma anche essere in grado di organizzare le proprie idee e pensieri in modo coerente. La scrittura è una delle prime cose che impari durante il tuo percorso formativo e devi saperla gestire e usare in modo appropriato. Se sai scrivere bene, potrai lavorare in diversi settori.

Lavorare sotto pressione: In genere, gli studenti sanno molto bene come lavorare sotto pressione, sia che si tratti di presentazioni che di lavori di gruppo. Questo genere di abilità richiede pazienza e autocontrollo, implica che sei in grado di gestire te stesso e il tuo ambiente, facendo del tuo meglio per risolvere una situazione o un problema.

Imparare dai propri errori: Di sicuro, quando andavi a scuola, facevi degli errori e imparavi come correggerli. Questa abilità ti aiuterà, poiché potresti commetterne anche al lavoro. È davvero importante, perché significa che sei di mentalità aperta e che sai riconoscere quali sono i tuoi sbagli. Inoltre, il tuo capo lo apprezzerà, poiché riuscirai ad adattarti a qualsiasi situazione.

La collaborazione o il lavoro di squadra è uno dei valori più importanti che puoi aver imparato a scuola, poiché al lavoro ti troverai sempre in situazioni in cui dovrai collaborare con i tuoi colleghi o anche con persone che non conosci.

Gestione del tempo: Questa è molto importante nell’ambiente lavorativo. Gestire il tempo a scuola non è come quando lavori, ma sostanzialmente il concetto è lo stesso. È un’abilità che sviluppi costantemente, poiché devi adattarti alle condizioni dell’ambiente in cui ti trovi. Se gestisci il tempo in modo efficiente, sarai più produttivo, meno stressato e le tue opportunità di ottenere una promozione aumenteranno.

Competenze aggiuntive:

Mostra la tua personalità: è bene che tu sappia ciò che hai imparato a scuola, ma devi anche mostrare al tuo capo chi sei. Metti in evidenza le tue competenze personali e non arrenderti mai: il capo lo apprezzerà.

Dal punto di vista di un datore di lavoro, un lavoratore con maggiori abilità e conoscenze è una risorsa per l’azienda.

Se sei demoralizzato per il tuo lavoro, continuando a perfezionare le tue capacità troverai nuove opportunità più facilmente. La chiave per sentirsi appagato sul lavoro è essere disposto ad imparare, prenderti del tempo ed essere flessibile.

Parole chiave: Lavoro, scuola, istruzione, gestione, comunicazione, carriera, professionale, abilità, colleghi

Maia HAAS

, , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>