INTERNSHIP UK

Read how you can change your life

Colloquio telefonico

Daniel Jimenez

I colloqui telefonici stanno diventando sempre più comuni. Siamo nel ventesimo secolo e possiamo fare richiesta di lavoro in diversi paesi o continenti grazie ad internet e alle nuove tecnologie. Quindi, questo tipo di colloqui sono un pò diversi paragonati ai colloqui faccia a faccia. Nell’articolo che segue, sto per darti alcune raccomandazioni utili per colloqui telefonici in modo da superarli con successo.

1) Presta attenzione al tuo tono di voce: In un colloquio di lavoro il tuo intervistatore non può vedere la tua faccia mentre stai parlando e non puoi usare il linguaggio del corpo, quindi il tuo tono di voce è molto importante perché può far suonare le tue parole diversamente.

2) Sorridere: Sebbene il tuo intervistatore non può vedere la tua faccia quando sorridi, se lo fai il tuo tono di voce cambia positivamente e il tuo recrutatore può percepirlo. Inoltre alcuni studi hanno dimostrato che se sorridi riduci il tuo livello di stress e sei più rilassato. Questo è molto importante in modo da superare il colloquio con successo.

3) Nessun rumore: devi essere sicuro di poter trovare una stanza o un posto tranquillo dove nessuno può disturbarti. Se qualcuno ti chiama e non aspetti nessuna chiamata, dovresti andare in un posto tranquillo prima di rispondere. Assumeresti qualcuno che sta guardando un reality show mentre lo stai chiamando? Io Personalmente non lo farei.

4) Carta e penna: Devi avere qualcosa con cui prendere appunti. Un colloquio telefonico può essere davvero lungo e se non ti scrivi le infomazioni più importanti, puoi dimenticare alcuni utili dettagli. Sii pronto, se stai cercando una penna mentre stai facendo la chiamata, puoi trasmettere l’immagine di una persona disorganizzata. Infine, puoi anche registrare la chiamata, è il miglior modo per ricordare tutto.

5) Orario di ufficio: se qualcuno vuole chiamarti, lo farà probabilmente durante le tue ore di lavoro. Sii pronto a rispondere durante quelle ore.

6) Silenzio: Da un lato, devi sapere come rispondere alle domande, come in un normale colloquio. Ma dall’altro lato, devi saper gestire il silenzio. Non disturbare il tuo intervistatore e fa alcune pause quando parli, questo trasmetterà l’immagine di una persona sicura di sé e professionale.

7) Consigli normali: Infine, devi conoscere il tuo CV e com’é l’azienda a cui stai inviando la tua candidatura di lavoro. Più informazioni hai e più facile sarà rispondere alle domande e ottenere il posto.

In conclusione, vorrei dire che il tuo comportamento deve rispecchiare la tua personalità. Credi in te stesso e non cercare di essere un’altra persona. Questo sarà sempre negativo.

, , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>